Ti piace il nostro sito?
seguici su Facebook per rimanere sempre aggiornato!

Playstation 4 NEO: la versione più potente della console Sony

0

Sony ha lasciato trapelare alcuni nuovi dettagli sulla più recente versione di Playstation 4, nome in codice NEO.

La nuova versione della PS4 avrà un hardware decisamente più potente della sorella attualmente in commercio, sia per garantire una resa grafica migliore, sia per aumentare le prestazioni dei giochi in vista dell’uscita del Playstation VR.

Le specifiche aggiornate riguarderanno processore, RAM e GPU:

  • CPU: Jaguar a 8 core da 2,1 GHz (originale: 1,6 GHz)
  • GPU: AMD GCN con 36 CU a 911 MHz (originale: AMD GCN con 18 CU a 800 MHz)
  • Memoria: 8 GB GDDR5, 218 GB/s (originale: 8 GB GDDR5, 176 GB/s)

Curioso l’aumento della frequenza della RAM senza aumentarne la capacità, molto probabilmente una strada obbligata vista la decisione di non cambiare processore di cui è stata aumentata solo la frequenza di clock (il Jaguar di AMD supporta solo 8GB di RAM massimi). Sicuramente Sony tende a spingere di più sulla GPU, quel tanto che basta per adeguarsi alla nuova configurazione.

Una configurazione hardware decisamente più potente della precedente ma non così tanto, ad essere onesti. L’azienda nipponica ha adeguato la sua console alla media dei pc gaming di fascia medio-alta, non massima però.

Questa nuova console sarà un acquisto azzeccato? Probabilmente molti cederanno alla tentazione di una console più potente e con il supporto per i giochi 4K. Ricordiamo però che dovrete anche avere una tv o un monitor 4K altrimenti lo schermo farà downscaling su 1080p (o comunque la risoluzione nativa dello schermo) annullando quindi la resa migliorata del 4K nativo.
La notizia di questa nuova versione di Playstation 4 farà sicuramente gioire i più affezionati al brand ma probabilmente storceranno il naso chi sa di cosa stiamo parlando.

Indubbiamente anche con questa nuova configurazione la console di Sony non si avvicina ai PC gaming di fascia alta, nonostante questo però può offrire sicuramente una qualità migliore e un migliore frame rate sui prossimi titoli.

La nuova console uscirà, molto probabilmente, prima del Playstation VR. Il visore per la realtà aumentata sarà il nuovo, vero, passo avanti per sony e per le case produttrici di console. Siamo alle porte di una nuova generazione che vedrà i “dispositivi casalinghi” alla rincorsa di un traguardo che ancora non sono riuscite a raggiungere, eguagliare le performance dei PC gaming. Un traguardo dovuto dal momento che l’hardware delle periferiche, come Oculus o Playstation VR, avrà bisogno di maggiore potenza di calcolo e sicuramente di console molto più performanti.

Avrà quindi senso spendere soldi per la Playstation 4 NEO anziché attendere la prossima Playstation 5? Chissà….

 

Condividi!

Autore

Matriz

Programmatore, fan di Evangelion, videogiocatore dall'età di 6 anni, appassionato di anime e manga. Se questo non dovesse bastare...buttiamoci in mezzo anche un po' di Star Wars e nerdate simili.

Lascia un commento!

commenti