Ti piace il nostro sito?
seguici su Facebook per rimanere sempre aggiornato!

Maze Runner – La Fuga : RECENSIONE

0

 

Attenzione! La seguente recensione potrebbe contenere dei piccoli spoiler.

Uomo avvisato, mezzo salvato.

 

 

Appena uscita dal cinema, mi sono fiondata immediatamente al computer, per poter condividere assieme a voi le prime impressioni su Maze Runner – La Fuga.

Senza dubbio, è un film che riprende fedelmente il titolo stesso, “la fuga“: i protagonisti, infatti, corrono disperatamente alla ricerca della salvezza, percorrendo un mondo distopico, contaminato da mostri (che richiamano una serie televisiva a noi sconosciuta – The Walking Dead, non so se vi dice qualcosa..) che farebbero di tutto pur di mangiucchiare un po’ della gustosa carne dei nostri giovani eroi, da distese desolate di sabbia e da città abbandonate a se stesse.
Tra lotte in stile Left 4 Dead e attimi di tensione con i lunghi inseguimenti degli zombie, finalmente per i ragazzi si apre un barlume di speranza grazie al signor Gus di Breaking Bad che li accompagnerà nel viaggio verso un’associazione anti-WCKD, chiamata “Il Braccio Destro“.

Molte sono le scene inutili – vedi il rave party in un edificio abbandonato – che potevano essere sostituite da fondamentali spiegazioni sull’utilità dei nuovi personaggi introdotti in questo titolo; ciò crea, quindi, nuovi interrogativi e lasciando irrisolti quelli vecchi.

Mi domando dunque: riuscirà il regista, con l’ultimo film della trilogia, a racchiudere in un paio di ore una trama che stia in piedi, la risoluzione di ogni quesito e, in particolar modo, un chiarimento del contesto catastrofico che circonda l’intera storia?

Ho letto che il regista Wes Ball ha apportato delle modifiche molto importanti al racconto originario dello scrittore James Dashner. Non è che questi stravolgimenti di trama rischieranno di essere un vero problema nello sciogliere tutti i nodi?
Lo scopriremo con l’ultimo film, Maze Runner – La rivelazione, atteso per il 17 settembre 2017.

Consigli utili: 

  • Siete amanti dei crossover? Non potete perdervi Maze Runner: potrete ammirare in tutta la loro bellezza Baelish, Jojen, Missandei (GOT), assieme a Effy (Skins) e, perchè no, aggiungiamoci Gus (Breaking Bad), siccome al rave ha fatto grandi affari con la meth.
  • Vi piacciono i film adolescenziali, ma vi piacciono anche gli horror, i film di avventura, i film drammatici e “on the road”? Andate al cinema. Ora.
  • E’ altamente sconsigliata la visione in 3D: il film, infatti, è principalmente ambientato in luoghi poco illuminati; gli occhialini tendono ad oscurare ulteriormente la visione e, per evitare di perdere diottrie in due ore di film, conviene ritornare al caro cinema tradizionale in 2D.

 

Condividi!

Autore

Avatar

Mi chiamo Nicole, ho 22 anni e potrei essere quella tua vicina di casa piena di gatti e con un'aria stralunata, che ti guarda storto mentre passi sul pianerottolo.

Lascia un commento!

commenti